Giacche & Cappotti – Trova la tua Taglia perfetta – UE, US, IT, UK

Shopping per i vestiti online può ottenere grande chic a basso prezzo. Purtroppo, l’ acquisto di vestiti invisibile potrebbe significare che il non si adatta correttamente. Smettere di preoccuparsi, con questi ampi grafici dimensionamento giacche e cappotti taglia convertitore di dimensioni per le taglie standard, il nostro facile da seguire come misurare e raccordi guida significa e le donne troveranno la loro dimensione perfetta facilmente. Basta seguire le nostre istruzioni di misura, annotare le dimensioni in pollici o cenitmetri e utilizzare la calcolatrice per trovare il vostro Stati Uniti o anche le taglie giacche internazionali, così come nelle taglie europee. Ma attenzione: dato che la logica di dimensionamento delle giacche differisce per le taglie uomo e donna, è necessario leggere attentamente le istruzioni riportate di seguito.

Varie parti del corpo devono essere misurate per consentire una perfetta vestibilità della giacca. Tuttavia, la misurazione del petto è la più importante, soprattutto se la vostra proporzione corporea può essere considerata “standard” (cioè le vostre braccia non sono più lunghe della media). Per una vestibilità più morbida, è necessario aggiungere 1-2 pollici sulla misurazione toracica. Oltre al petto, devono essere misurate anche la lunghezza di maniche, spalle e giacche. Se si desidera acquistare una giacca per eventi più casual, è possibile scegliere una vestibilità più morbida che per eventi formali (ad esempio giacche da abito).

Con dispiacere di tutti, per le giacche sono stati introdotti diversi sistemi di misura:

  • Dimensioni delle giacche internazionali e americane
  • Dimensioni europee delle giacche (a seconda della forma della vostra figura, sono anche divise in ulteriori sottosistemi)

Guida alle taglie per giacche da donna

Tutte le dimensioni devono essere misurate vicino al corpo e quindi ricordatevi di non prendere alcuna misura sopra i vostri vestiti normali.

  • Misura del torace: Come detto sopra, il petto è la parte più importante del corpo per la misurazione della giacca. Sollevare dritto, rilassare le braccia al fianco. Idealmente chiedere alla mamma, al coniuge o al miglior amico di avvolgere il metro a nastro intorno alla zona toracica. Assicurarsi che il metro abbia un po’ di spazio (max. un pollice) per spostarsi. A seconda del tipo di giacca (casuale contro formale) è possibile aggiungere un pollice supplementare (casuale può essere più sciolto). Misurare orizzontalmente intorno al corpo nella parte più forte del torace con un metro a nastro.
  • Misurazione dell’ anca: la misurazione dell’ anca viene eseguita nello stesso modo descritto in precedenza per il torace, ma intorno all’ anca e viene misurata orizzontalmente sulla parte più forte delle natiche.
  • Misurazione dell’ altezza: Si prega di togliere le scarpe come misure devono essere effettuate senza scarpe, dalla testa ai piedi. Il punto di misura consigliato è il telaio della porta nel quale si può stare dritti.

Tabella taglie giacche da donna

Chest width (inch)Hip width (inch)US sizeEuropean clothing sizeChest width (cm)Hip width (cm)
29 - 3033 - 34XXS3274 - 7784 - 87
31 - 3235 - 36XS3478 - 8188 - 91
32 - 3336 - 37S3682 - 8592 - 95
33 - 3437 - 38M3886 - 8996 - 98
34 - 3639 - 40L4090 - 9399 - 101
37 - 3840 - 41L4294 - 97102 - 104
38 - 3941 - 42XL4498 - 102105 - 108
40 - 4143 - 44XL46103 - 107109 - 112
42 - 4345 - 46XXL48108 - 113113 - 116
44 - 4647 - 48XXL50114 - 119117 - 121
47 - 4848 - 493XL52120 - 125122 - 126
49 - 5050 - 513XL54126 - 131127 - 132
50 - 5252 - 534XL56132 - 137133 - 138
53 - 5454 - 554XL58138 - 143139 - 144
55 - 5756 - 585XL60144 - 149145 - 150
58 - 6059 - 605XL62150 - 155151 - 156
.

Abbigliamento e Vestiti Donna: Misura e Converti la tua Taglia

Come faccio a scoprire la taglia della giacca? Misurare la larghezza del torace e dell’ anca in pollici o centimetri. Se la larghezza del torace in pollici è compresa tra 34 e 36 pollici, e la larghezza dell’ anca tra 39 e 40 centimetri, la dimensione perfetta è “L” (US) o 40 (dimensioni europee).

Guida alle taglie per giacche da uomo

Come si misura la taglia di una giacca da uomo? In realtà questo è abbastanza facile: tutte le misurazioni sono prese vicino al corpo. Ricordatevi di non prendere alcuna misura sui vostri vestiti normali.

  • Misura del torace: Il petto è la parte più importante del corpo per la misurazione della giacca. Si prega di alzarsi dritto e rilassare le braccia. In modo ottimale, è possibile chiedere ad un’ altra persona di avvolgere un metro a nastro intorno al torace. Assicurarsi che abbia un po’ di spazio (max. un pollice) per spostarsi. Per giacche casual è possibile aggiungere un pollice supplementare.
  • Misurazione della vita: La vita è misurata nello stesso modo descritto sopra per il petto ma intorno alla vita.
  • Misurazione della lunghezza della giacca: La lunghezza ideale per voi dipenderà ovviamente molto dal tipo di giacca che volete acquistare. Le dimensioni standard delle giacche sono adatte per i corpi standard, se siete più corti o più alti della media, dovreste misurare la parte superiore del corpo. Misurare con il metro a nastro dalla parte superiore della spalla. Per un blazer, misurare fino alla sommità della coscia, per una misura più lunga del cappotto appena sopra il ginocchio.

Tabella taglie giacche da uomo

Body height (inch)Chest width (inch)US sizeEuropean sizeBody height (cm)Chest width (cm)
63 - 6430 - 32XXXS40160 - 16478 - 81
64 - 6532 - 34XXS42162 - 16682 - 85
65 - 6634 - 36XS44166 - 17086 - 89
66 - 6736 - 38S46168 - 17390 - 93
67 - 6838 - 40M48171 - 17694 - 97
68 - 6940 - 42L50174 - 17998 - 101
69 - 7042 - 44L52177 - 182102 - 105
70 - 7144 - 45XL54180 - 184106 - 109
71 - 7244 - 45XL56182 - 186110 - 113
72 - 7345 - 46XXL58184 - 188114 - 117
73 - 7446 - 47XXL60185 - 189118 - 121
74 - 7547 - 483XL62187 - 191122 - 125
75 - 7648 - 493XL64189 - 193126 - 129
76 - 7749 - 504XL66191 - 194130 - 133
77 - 7850 - 515XL68193 - 196134 - 137
78 - 7951 - 525XL70195 - 198138 - 141
79 - 8052 - 536XL72197 - 200142 - 145
.

Abbigliamento e Vestiti Uomo: Misura e Converti la tua Taglia

Come posso sapere la taglia della giacca? Basta misurare l’ altezza e la larghezza del torace in pollici o centimetri. Poi cercare la dimensione corrispondente.

Attenzione con alcune taglie di giacca europee

In alcune occasioni, le taglie delle giacche per signore e signori in Europa sono divise ulteriormente.

Per donne in taglie normali, corte e lunghe. A seconda dell’ altezza del corpo, la taglia europea dell’ abbigliamento rientra in uno dei seguenti tre gruppi:

  • Le “taglie normali” corrispondono all’ altezza corporea di 65-68 pollici (165-172 cm) e corrispondono alle taglie europee da 32 a 62 pollici.
  • Le “taglie corte” sono per un’ altezza del corpo inferiore a 65 pollici (165 cm) e corrispondono agli indumenti europei alle taglie da 16 a 29 pollici.
  • Le “taglie lunghe” sono per altezze del corpo superiori a 172 cm e corrispondono alle taglie europee da 68 a 116.

Le taglie per uomo sono divise in dimensioni normali, sottili e più piccole. Le giacche sono disponibili per tre tipi di figure:

  • Taglie standard: Con un’ altezza corporea di 63-81 pollici (160-206 cm) e un corpo proporzionato in modo uniforme, le giacche della categoria “Taglie standard” di taglia europea da 40 a 78 cm dovrebbero sedere correttamente.
  • Taglie più piccole: in questa categoria troverete la giacca abbinata per uomini più piccoli e un po’ più robusti costruiti. Le giacche sono generalmente tagliate generosamente. I modelli su misura sono piuttosto insoliti. Per gli uomini leggermente più piccoli, la giacca dovrebbe terminare all’ altezza dell’ anca.
  • Taglie sottili: gli uomini con un busto leggermente più stretto e un’ altezza del corpo compresa tra 68 e 78 pollici (174-197 cm) sono particolarmente adatti per i modelli sottili dalla taglia europea 88 a 114. Offrono anche una vasta gamma di opzioni di indossabilità per le diverse condizioni atmosferiche.

Jackets in different sizes on hangers

Suggerimenti: Compra sempre un po’ piú grande

Poiché i cappotti sono per lo più un investimento più costoso, si consiglia di prolungarne la durata. Quindi assicurarsi che la vestibilità sia perfetta, è molto importante.

I cappotti sono normalmente indossati su diverse combinazioni di abbigliamento (ad es. tute, maglioni, a volte anche giacche). Quindi è importante che il cappotto choses non sia troppo stretto.

Per i cappotti business, che si indossa nella maggior parte dei casi solo con una tuta sotto, aggiungere 1-2 pollici sulle misure del vostro cappotto. Per i cappotti impermeabili si può facilmente aggiungere fino a 4 pollici a seconda del vostro stile preferito.

Suggerimenti per la pulizia di giacche e cappotti

  1. Dal momento che la pulizia del mantello presso il pulitore a secco può essere piuttosto costosa, può avere senso pulire la giacca o il mantello a casa. Tuttavia, non si dovrebbe solo metterlo in lavatrice perché la giacca o il cappotto possono essere danneggiati da questo. Ecco alcuni consigli su come pulire i vestiti a casa.
  2. Giacche, piumini, cappotti o gilet possono essere lavati e asciugati in casa. Naturalmente, leggere prima l’ etichetta di cura per assicurarsi che anche il tessuto interno ed esterno sia lavabile. Per il lavaggio a casa, è consigliabile utilizzare un lavaggio a terra in lavatrice. Per evitare l’ imbrattamento, è possibile aggiungere palline da tennis prelavate alla macchina. Dopo di che i vestiti in piuma d’ abito nell’ asciugatrice a calore ridotto.
  3. Le giacche in pile sono realizzate in tessuto di fibra sintetica (es. poliestere). Non lavarlo quindi in acqua troppo calda e non asciugarlo mai a caldo. Piuttosto lavarlo su un ciclo di lavaggio, con acqua fredda, senza troppa velocità di filatura. L’ asciugatura ad aria è la soluzione migliore per le giacche in pile. Se si deve cadere solo a caldo (molto) basso e rimuovere la giacca in pile mentre è ancora un po’ umida.
  4. Per cappotti e giacche in lana o cashmere è consigliabile l’ utilizzo di una borsa in rete. Dovresti anche acquistare un sapone adatto di lana o cachemire e usare il ciclo di lana del tuo purino di lavaggio.
  5. I cappotti o le giacche impermeabili devono essere sempre lavati in acqua fredda utilizzando uno speciale detergente per proteggere la finitura impermeabile. Non mettere mai la giacca impermeabile nell’ asciugatrice. Dopo il lavaggio, asciugare sempre all’ aria e utilizzare uno spray di impregnazione. Gli spray di impregnazione con particelle NANO proteggono meglio dall’ umidità e dalle macchie.
  6. Per rimuovere l’ odore è possibile riempire una bottiglia di spray con vodka e spruzzare la giacca o il cappotto con esso. Questo uccide i batteri e rimuove immediatamente gli odori.
    Agganciare il cappotto in bagno mentre si fa la doccia calda. Il vapore dalla doccia vaporizzerà il cappotto e ucciderà i batteri ed eliminerà gli odori.

Tipi di Giacche

  • Anorak: La giacca anorak è una giacca con cappuccio resistente alle intemperie originaria della Groenlandia. Annoraaq significa qualcosa contro vento. E infatti, anche per noi oggi, un giacca a vento è una giacca all’ anca lunga e ben foderata con cappuccio per proteggersi dal vento, dall’ umidità e dal freddo.
  • Blazer: Il termine “blazer” non copre più solo la giacca club blu navy con bottoni dorati. È più ampia e diversificata.
  • Camicetta: La bluson (anche camicia giacca) è stretto in vita e ha un bracciale aderente. Camicette fuori e può appendere sopra la cintura. Le loro forme vanno dai giubbotti di volo alle giacche college.
  • Piumino piumino: Una giacca molto traspirante e calda. Se il piumino va chiaramente oltre l’ anca, si chiama piumino.
  • Giacca in pelle: Un capo funzionale in pelle.
  • Giacca da abito: Una giacca da uomo formale che spesso si abbina a un pantalone da abito, ma che oggi può essere abbinata anche a jeans o altri pantaloni.

Tipi di Cappotti

  • Parka: il parka è il fratello maggiore del giacca anorak. Si tratta di un robusto cappotto corto con cappuccio e ottiche in pelliccia spesso completate. Il suo nome deriva dalla cultura Inuit ed è quindi indossato come cappotto forte e riscaldante durante i mesi invernali. Nel verde oliva, il parka è un classico per le Forze Armate tedesche e i militari, con due ampie tasche nella zona pelvica che offrono spazio abbondante di stoccaggio. Tipico è anche il rivestimento interno come fonte di calore forte. Come un classico robusto degli anni Settanta e Ottanta, diversi designer hanno riscoperto il parka negli ultimi anni, spesso combinandolo con i jeans.
  • Raincoat: L’ impermeabile è una classica protezione contro le intemperie. E’ stato indossato per generazioni ed è fatto di gomma nelle varianti tradizionali da Macintosh a visone fregio. Negli ultimi decenni, i tessuti di cotone cerato (Barbour) sono diventati più popolari come materiale, e la produzione di PVC come un vero e proprio rivestimento plastico è ancora consuetudine. Gli impermeabili realizzati con i suddetti materiali non sono traspiranti, per questo motivo vengono utilizzate le aperture per il condizionamento dell’ aria. Sostanze innovative come Gore-Text o Sympatex hanno risolto questo problema con l’ aiuto di membrane climatiche. In tutte le varianti, il carattere protettivo dell’ impermeabile è in primo piano, motivo per cui di solito è tagliato lungo e presenta un cappuccio e un colletto alto.
  • Trench coat: Il trench è uno speciale impermeabile realizzato con tessuti leggeri di cotone come il popeline. Il suo nome indica il suo significato originario come copertura trench per i soldati durante la prima guerra mondiale. Ciò che faceva parte dell’ equipaggiamento di base dell’ esercito britannico alcuni decenni fa è stato indossato con grande piacere per scopi civili per decenni. Thomas Burberry è l’ inventore del lungo mantello con diversi tipi di chiusura e senza cappuccio.
  • Capo: Il capo o pelerina è un capo dal taglio largo senza maniche, fatto per uomini e donne. Al posto delle maniche ci sono spesso aperture a fessura, spesso con cappuccio fisso o sfoderabile. Molto spesso il cappotto speciale è usato come mantello antipioggia, in nero la mantella è una classica aggiunta al marsupio. Negli anni Settanta, le capanne di loden facevano parte integrante dell’ abbigliamento da strada femminile. Oggi, i promontori sono diventati un po’ fuori moda, anche se sono convincenti per la loro protezione contro il vento e le intemperie. Negli ultimi anni diversi stilisti hanno riscoperto il capo per se stessi e lo propongono in varianti classiche o insolite in diverse lunghezze per uomo e donna.
  • Cappotto Duffle: Il Dufflecoat è un cappotto speciale per i mesi autunnali e invernali. Rispetto ad altri cappotti, il monofamiliare si distingue soprattutto per tessuti di lana calda e solida, che gli conferiscono un aspetto inconfondibile. Un cappuccio è un componente tipico di ogni bifora, lo stesso vale per le tasche attaccate e le cosiddette chiusure a levetta, che possono essere indossate anche in modo elegantemente aperto.